Voto piattaforma Rousseau, il risultato dei sondaggi di Notizie.it

Voto piattaforma Rousseau sondaggi

È la giornata decisiva per il M5s e per il futuro del governo Conte bis. Dalle 9 alle 18 di martedì 3 settembre è aperto il voto sulla piattaforma Rousseau. Agli iscritti al Movimento si chiede di esprimersi sull’alleanza con il Pd per la formazione del nuovo esecutivo: il risultato della votazione determinerà le prossime mosse di Luigi Di Maio e degli altri leader pentastellati. Ma in molti hanno sollevato perplessità sull’attendibilità e l’efficacia del metodo scelto dai grillini per consultare la base. I sondaggi di Notizie.it relativi al voto su Rousseau confermano la scarsa fiducia degli italiani nella piattaforma del Blog delle Stelle.

Voto piattaforma Rousseau, i sondaggi

Abbiamo chiesto ai nostri lettori, tramite la pagina Facebook di Notizie.it: “I 5 Stelle chiedono agli iscritti il permesso di dare vita al Conte bis con il Pd. Voi che ne pensate del voto su Rousseau?“. A poco più di un’ora dal termine del voto sulla piattaforma Rousseau, sono 4.222 i votanti che hanno partecipato al sondaggio. La vittoria di chi non ha fiducia nel Blog delle Stelle è schiacciante, con 3.450 voti a favore del bluff contro 774 che ritengono affidabile la scelta del Movimento.

Di Maio: “Record mondiale”

Luigi Di Maio non teme i sondaggi e vanta di aver “battuto il record mondiale delle votazioni online” con l’odierno voto sulla piattaforma Rousseau. “Non importa il risultato”, ha aggiunto il leader pentastellato. “Abbiamo già vinto. Quello che conta è che tutti sappiano che con noi i cittadini hanno la possibilità di esprimersi senza intermediari”.

Esulta anche Davide Casaleggio, che poco dopo le ore 13 ha parlato di “oltre 56.127 votazioni da parte degli iscritti, è l’attuale record mondiale di partecipazione online a una votazione politica. Sono molto contento di questa dimostrazione di democrazia diretta. Il M5s è l’unica forza politica quantomeno in Italia che fa partecipare gli iscritti a scelte così importanti per il futuro del Paese”.