Vuol 'punire' il rivale in amore ma vandalizza l'auto sbagliata

·1 minuto per la lettura

AGI - Convinto di 'punire' un rivale in amore, un uomo ha vandalizzato per errore l'auto di un'ignara casalinga, ma è stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza e denunciato per danneggiamento dai carabinieri.

L'episodio è avvenuto a Sinnai (Cagliari), dove la donna, 56 anni, nei giorni scorsi aveva segnalato in caserma i danni per 2.800 euro subiti dalla sua macchina, una Land Rover, parcheggiata in strada: parabrezza sfondato e fiancata destra pesantemente ammaccata.

I militari, grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nell'area dell'atto vandalico, sono risaliti al responsabile: un disoccupato di 38 anni, che neppure conosceva la vittima del suo gesto. L'uomo ha confessato e spiegato di essersi accanito contro l'auto sbagliata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli