Wanda Sykes: «Ancora traumatizzata per lo schiaffo di Will Smith»

Wanda Sykes è ancora sotto shock per lo schiaffo rifilato da Will Smith a Chris Rock agli Oscar.

Durante la cerimonia del 27 marzo, l’attore si è precipitato sul palco per attaccare il comico, reo di aver ironizzato sull’alopecia della moglie Jada Pinkett Smith e di averla paragonata a Soldato Jane, personaggio interpretato nel famoso film da Demi Moore.

Wanda, che era alla conduzione dell’evento con Regina Hall e Amy Schumer, è tornata sul tema durante un suo show al Dr. Phillips Center for the Performing Arts a Orlando.

«Sono ancora traumatizzata. Non riesco a parlarne. Mi viene da piangere», ha detto, come riporta People.

L’attrice è rimasta stranita dal fatto che Smith sia rimasto tra il pubblico dopo il clamoroso gesto. «Non riuscivo a credere che fosse ancora seduto là, come uno str**zo. Non dovresti essere seduto là insieme a un avvocato o alla polizia?», ha aggiunto.

Will si è scusato con l’Academy per il suo comportamento durante il discorso di accettazione dell’Oscar come Migliore Attore per «Una famiglia vincente», reiterando le sue scuse con un post su Instagram il giorno dopo.

Il mese scorso, il 53enne si è dimesso dall’Academy ed è stato bandito dagli Oscar per i prossimi 10 anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli