Welfare, Formazienda per Rsa: al via campagna 'la #cura di #domani è #adesso'

featured 1671125
featured 1671125

Roma, 15 nov. (Labitalia) – Con la campagna ‘La #cura di #domani è #adesso’ Formazienda intende sottolineare il proprio impegno a favore della formazione dei dipendenti delle residenze sanitarie assistenziali (rsa). Un ambito di attività prioritario e strategico che ha portato il fondo paritetico interprofessionale di Sistema impresa e Confsal ad intervenire stabilmente promuovendo la qualificazione e la riqualificazione delle competenze dei dipendenti.

Formazienda sostiene e finanzia la formazione delle risorse umane nel settore sanitario e sociosanitario. Durante la pandemia il fondo ha stanziato risorse per formare oltre 3500 operatori nelle rsa tra medici, infermieri, personale di cura e assistenza, figure amministrative e dirigenti.

"Formazienda – dichiara il direttore generale Rossella Spada – opera in tutti i settori produttivi e imprenditoriali dal momento che il nostro è un fondo intercategoriale. Le strutture sociosanitarie meritano le migliori competenze per personalizzare la cura e l’assistenza degli anziani. Il sostegno finanziario e formativo del settore sanitario e sociosanitario, ed in particolare delle rsa, costituisce una delle nostre azioni ricorrenti come evidenzia ciò che abbiamo realizzato durante la fase più acuta dell’emergenza epidemiologica collaborando con alcune delle strutture formative migliori a livello nazionale".

Dal 2008 Formazienda ha incanalato finanziamenti per oltre 205 milioni di euro che hanno attivato 75.000 progetti formativi per oltre 1 milione di ore di formazione professionalizzando più di 500mila persone. Aderiscono a Formazienda 100mila aziende per 700mila dipendenti.

L’impegno a sostegno delle rsa è forte e continuativo come si evidenzia, peraltro, dalla volontà di costruire le condizioni migliori perché il fabbisogno formativo delle strutture venga soddisfatto con tempismo e puntualità.

Formazienda ha già evidenziato la disponibilità a sostenere la formazione complementare degli operatori sociali sanitari aiutando le rsa nell’erogazione di servizi equi, efficaci ed efficienti. Il fondo fornisce inoltre una serie di strumenti finanziari e premialità per i piani formativi che possono valorizzare al meglio le strategie delle rsa sul fronte della formazione del personale. Tra le iniziative gli avvisi quadro, a catalogo o a sportello. In passato ha consentito l’accesso al Fondo nuove competenze che è stato rifinanziato diventando uno dei pilastri del Pnrr.

"Le rsa – sottolinea il direttore Spada – sono in gravi difficoltà perché non riescono a reclutare personale sufficiente. La formazione complementare degli oss ci è stata indicata dalle stesse strutture sanitarie e dalle associazioni che la rappresentazione come una valida soluzione. Il nostro impegno a supporto delle rsa vuole essere solido, rapido e duraturo".

"La campagna ‘la #cura di #domani è #adesso’ – ricorda – è finalizzata a lanciare un messaggio di solidarietà e condivisione per tutte quelle realtà che svolgono un servizio strategico per la popolazione del nostro Paese riservando attenzione agli anziani e alle persone più fragili".

"In merito al Fondo nuove competenze – aggiunge – siamo in attesa di tutti i dettagli del decreto ma siamo pronti ad agire in modo coerente con quanto abbiamo fatto in precedenza definendo le prassi perché le imprese, anche sanitarie e sociosanitarie, possano avere accesso ai finanziamenti". Questo il link al video realizzato dal Fondo Formazienda a sostegno della formazione nelle rsa: .