WhatsApp e l'ultima truffa: "Vuoi testare la nuova app?"

webinfo@adnkronos.com

"Vuoi testare WhatsApp?". L'ultima truffa legata all'app di messaggistica mette in pericolo gli aspiranti collaudatori. E' il profilo @Wabetainfo, autentico vademecum, a fornire indicazioni e a mettere in guardia le potenziali vittime. In sostanza, bisogna guardarsi bene da eventuali 'inviti' a collaudare le novità di WhatsApp e ad entrare nel programma Beta Tester dopo il pagamento di una somma. "Se qualcuno dice che c'è posto per entrare nel programma e usa un invito TestFlight chiedendo soldi, non fidatevi. E' una truffa. Il programma Beta è chiuso da 281 giorni. Quando ci sarà posto, lo annuncerò", si legge nel tweet chiarificatore.