WhatsApp, oggi arrivano le reazioni ai messaggi: l’annuncio di Zuckerberg

Whatsapp
Whatsapp

Mark Zuckerberg ha annunciato che oggi, giovedì 5 maggio, su WhatsApp arriveranno le reazioni tramite emoji da affiancare ai messaggi. La novità, annunciata diverso tempo fa, è ora ufficiale e imminente e comparirà sulle chat nelle prossime ore.

Reazioni ai messaggi di WhatsApp

Il funzionamento è simile a quello delle reazioni che è già possibile lasciare su Facebook Messenger ma anche su Skype. Ad ogni messaggio ricevuto sarà possibile affiancare un’emoji di risposta in modo da snellire la conversazione ed evitare di inviare messaggi veri e propri facilmente riassumibili con una faccina (come dei semplici “ok”).

Per mettere una reaction basterà tenere premuto sul messaggio a cui la si vuole allegare. A questo punto si paleserà il menu di selezione delle emoji che, una volta scelte, finiranno nell’angolo in basso a destra della bolla di testo. La possibilità di reagire sarà disponibile sia nelle chat tra due contatti che in quelle di gruppo.

Reazioni ai messaggi di Whatsapp: quali emoji

Inizialmente la scelta delle reazioni sarà limitata a sei emoji: pollice in su, cuore, faccina che ride, faccina stupita, faccina triste e mani in preghiera. Zuckrberg ha però promesso che “più espressioni arriveranno presto” e non è escluso che, come per Messenger, si possa reagire utilizzando l’intero catalogo dello standard Unicode.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli