WhatsApp, Polizia Postale avverte: “Sta circolando una truffa”

WhatsApp, Polizia Postale avverte: “Sta circolando una truffa”

Nel mondo del web, le truffe sono presenti da tempo. Dopo i numerosi avvisi, la Polizia Postale ha condiviso su Facebook un post che invita gli utenti di WhatsApp a prestare attenzione ad una nuova bufala.

WhatsApp nuova truffa

Da giorni era frequente su WhatsApp, la circolazione di un nuovo messaggio contenente un link. Il messaggio raccontava: “Adidas regala 3000 scarpe e magliette in occasione del suo compleanno”.

Dopo numerosi avvisi e segnalazioni la Polizia Postale ha voluto chiarire la situazione attraverso un post su Facebook: “Dopo le numerose segnalazioni ricevute negli ultimi giorni, vi invitiamo a diffidare di una bufala che sta tornando attuale su WhatsApp, secondo cui Adidas regalerebbe 3000 scarpe e magliette in occasione del suo compleanno”. Inoltre prosegue ricordando: “Attenzione a non selezionare alcun link che porta in siti, che come già sappiamo, possono raccogliere non solo i nostri dati, ma anche quelli della carta di credito, in modo tale da completare al meglio la truffa per i malintenzionati. Conclude poi con il più semplice e saggio dei consigli: “Nessuno regala niente”.

Casi simili

A Giugno 2019, un’altra truffa aveva invaso il mondo WhatsApp. In quell’occasione un fantomatico operatore Vodafone, prometteva nel messaggio promozioni e sconti. L’operatore in questione chattava con gli utenti promettendo diversi sconti e facendosi così inviare i dati personali per poi rivenderli a terzi in cambio di denaro. Vodafone, che non contattata i propri clienti attraverso l’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp, ha informato prontamente gli utenti di non fidarsi di questi messaggi e di segnalarli al centro assistenza.