Whirlpool, Carfagna: il rinvio non è una vittoria

Tor

Roma, 30 ott. (askanews) - "La battaglia condotta dai lavoratori ha ottenuto un primo importante risultato, da raccogliere comunque con prudenza. Il rinvio non è una vittoria, ma un'occasione per continuare a lavorare insieme - istituzioni, azienda e sindacati - alla ricerca di una soluzione definitiva, che consenta di tenere attivo lo stabilimento Whirlpool di Napoli. Abbiamo visto troppa superficialità da parte del governo e troppi ripensamenti dell'azienda per poter abbassare la guardia oggi". Lo afferma Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia.

"Resta comunque il problema principale di un Sud che fatica ad attrarre investimenti e dell'assenza di una strategia politica complessiva per invertire la tendenza. La manovra economica del governo continua a preferire la conservazione di misure assistenziali e sussidi a una seria politica industriale, rivolta a portare e far rimanere le aziende nelle nostre Regioni meridionali. Di rinvio in rinvio, di vertenza in vertenza non si va da nessuna parte", conclude Carfagna.