Whirlpool: Epifani, 'vertenza simbolo, delocalizzano per risparmiare non per difficoltà'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 mag. (Adnkronos) – "Non possiamo correre rischio che dal 1 luglio voi possiate essere licenziati". Lo ha detto l'ex segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani nel corso del presidio dei lavoratori Whirlpool. "Non riesco a capire che differenza c'era tra sbloccare i licenziamenti a luglio o a ottobre, quando magari nel frattempo l'economia si era ripresa", dice poi Epifani.

"La vertenza Whirlpool è vertenza simbolo di questo sistema dove le multinazionali vengono in Italia prendono i soldi e poi delocalizzano non perché sono in difficoltà ma per qualche risparmio", conclude Epifani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli