Whirpool, Romeo (Lega): governo incapace, lavoratori traditi

Pol/Bac

Roma, 16 ott. (askanews) - "A pagare i danni dell'insopportabile inconsistenza politica del Governo Conte sono gli italiani: penso ai lavoratori traditi dello stabilimento di Napoli della Whirlpool. Trecentrotrentatrè famiglie prese in giro prima da Di Maio, che da ministro del Lavoro aveva garantito misure sufficienti al superamento della crisi senza poi mai rispondere alle convocazioni della commissione attività produttive sulle crisi aziendali, e oggi dall'"avvocato delle poltrone" che non va oltre il consueto soliloquio senza mai dire nulla su nulla. Il governo deve trovare subito risposte adeguate a una crisi di questa portata, altrimenti oltre che abusivo è anche dannoso: prima vanno a casa, prima ricominciamo ad occuparci dei diritti degli italiani". Lo afferma in una nota il capogruppo della Lega al Senato, Massimiliano Romeo.