Widodo non cede alle pressioni, Putin e Xi Jinpign invitati al G20

Presidente Indonesia, Xi e Putin al vertice del G20
Presidente Indonesia, Xi e Putin al vertice del G20

Per il G20 programmato in novembre in Indonesia niente esclusione della Russia. Nonostante le pressioni subite dall’Occidente il leader indonesiano Widodo ha confermato la presenza dei due presidenti al vertice: “Xi Jinping verrà. Anche Putin mi ha detto che ci sarà”.

Widodo: “L’Indonesia vuole essere amica di tutti”

Se confermata, la presenza al G20 dei due leader di Russia e Cina, potrebbe essere una buona scusa per un primo incontro faccia a faccia tra i leader occidentali ed orientali dopo l’inizio della guerra in Ucraina il 24 febbraio. In questo incontro, tutti i protagonisti politici degli ultimi mesi potrebbero infatti ritrovarsi, visto che è stato invitato a Bali anche il leader ucraino Volodymyr Zelensky. Il premier indonesiano ha però tenuto a far sapere la sua posizione:  “La rivalità dei grandi Paesi è davvero preoccupante, Ciò che vogliamo è che questa regione sia stabile, pacifica, in modo da poter costruire una crescita economica. E penso non solo all’Indonesia: anche i Paesi asiatici vogliono la stessa cosa”. In qualità di presidente ospitante del G20, Widodo ha cercato di bilanciare il proprio legame con le grandi potenze regionali e non, nonostante le pressioni subite per escludere la Russia da questo importante incontro, ma la risposta sulla questione è stata netta: “L’Indonesia vuole essere amica di tutti”, ha detto. “Non abbiamo problemi con alcun Paese. Ogni Paese avrà il proprio approccio. Ogni leader ha il proprio approccio. Ma ciò che serve all’Indonesia sono gli investimenti, la tecnologia che cambierà la nostra società”.