WikiLeaks, Assange ascoltato da giudice spagnolo su spionaggio

Fco

Roma, 20 dic. (askanews) - Il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, è stato ascoltato da un giudice spagnolo in merito al suo ricorso contro una società di sicurezza spagnola, che accusa di spionaggio per conto degli Stati Uniti quando era rifugiato nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra.

Il "cybermilitante" australiano, 48 anni, è detenuto nella capitale britannica in attesa dell'audizione a febbraio sulla sua possibile estradizione negli Stati Uniti. Paese in cui rischia una condanna fino a 175 anni di reclusione per aver pubblicato documenti segreti americani sul sito di Wikileaks. (Segue)