WikiLeaks, Assange resterà in carcere fino a udienza estradizione -2-

Fco

Londra, 13 set. (askanews) - Dopo l'arresto di Assange, Washington ha presentato richiesta di estradizione ufficiale a Londra. L'udienza sul caso di estradizione del fondatore di WikiLeaks è programmata per il 25 febbraio 2020. Artefice di terremoti politici in "mezzo mondo", protagonista della divulgazione di vari documenti ufficiali americani destinati a rimanere segreti, l'attivista australiano doveva essere rilasciato il 22 settembre dopo aver scontato metà della sua pena.