WikiLeaks, Svezia promette "nuove informazioni" su Assange -2-

Ihr

Roma, 18 nov. (askanews) - La procura svedese ha convocato una conferenza stampa per domani alle 14 locali a Stoccolma, dove il vice procuratore capo Eva-Marie Persson farà il punto sugli ultimi atti investigativi e "fornirà nuove informazioni". Trentenne al momento dei fatti nell'agosto 2010, la querelante svedese accusa l'australiano di aver fatto sesso mentre dormiva e senza preservativo, mentre lei si era rifiutata di avere rapporti non protetti più volte. Julian Assange, che aveva incontrato a Stoccolma durante una conferenza di WikiLeaks, ha sempre negato lo stupro e sostiene che la donna era consenziente e d'accordo a non usare il preservativo.(Segue)