WikiLeaks, Svezia promette "nuove informazioni" su Assange -3-

Ihr

Roma, 18 nov. (askanews) - I fatti saranno prescritti il 17 agosto 2020. La magistrata aveva annunciato a metà maggio la riapertura delle indagini per stupro contro Julian Assange dopo il suo arresto da parte della polizia britannica presso l'ambasciata dell'Ecuador a Londra l'11 aprile. E a settembre, ha riferito che sette testimoni erano stati ascoltati durante l'estate.

La riapertura dell'inchiesta svedese aveva ravvivato la una saga giudiziaria che durava da quasi un decennio, durante la quale il fondatore di WikiLeaks - che ha pubblicato centinaia di migliaia di documenti riservati - e i suoi sostenitori non hanno cessato di denunciare una manovra per estradarlo negli Stati Uniti, che lo accusano di spionaggio. (Segue)