William e Harry insieme a piedi dietro il feretro di Elisabetta II

(Adnkronos) - Come successe per il funerale di Diana, William e Harry cammineranno oggi insieme dietro il feretro della nonna, la Regina Elisabetta II, che verrà portato questo pomeriggio da Buckingham palace alla Westminster Hall. Lo riferisce la Bbc. Sarà la seconda volta che i due fratelli, figli di Carlo III, si mostreranno in pubblico uniti dopo la morte della sovrana, malgrado le tensioni provocate dalla scelta di Harry e della moglie Meghan di rinunciare allo status reale e trasferirsi in California.

La processione con il feretro lascerà Buckingham palace alle 14.22 (15.22 in Italia) e arriverà a Westminster Hall alle 15 (le 16 in Italia). A seguire la bara a piedi saranno re Carlo III con William ed Harry, e gli altri tre figli della defunta sovrana: Anna, Andrea ed Edoardo. La regina consorte Camilla, Kate e e Meghan, e Sophie, la moglie di Edoardo, parteciperanno al corteo sedute in macchina. Dopo l'arrivo del feretro vi sarà un breve servizio religioso pronunciato dall'arcivescovo di Canterbury, poi sarà allestita la camera ardente aperta al pubblico.

Vedere oggi i due principi camminare dietro al feretro dell'amata nonna, una delle persone che fu loro più vicina dopo la morte della madre, ricorderà a tutti le immagini di Harry e William ragazzini dietro alla bara di Diana. Già sabato i due fratelli si erano mostrati insieme, con le moglie Kate e Meghan, per salutare la folla davanti al castello di Windsor.

I royal watchers si chiedono se si tratti di vera riconciliazione, dopo che Harry era sembrato isolato dal resto della famiglia al momento della morte di Elisabetta, l'8 settembre. Il padre, Caro III, ha porto un ramoscello d'ulivo nel suo primo discorso da Re, proclamando amore per Harry e la moglie Meghan. Una frase che ha smentito le affermazioni di Meghan sulla presunta rottura dei rapporti fra Carlo e Harry.