William e Kate rinunciano alla tata 24 ore al giorno


Il Principe William e Kate Middleton non potranno più avere la loro storica tata sempre a disposizione nella loro nuova, e più piccola, casa. Il Duca e la Duchessa di Cambridge, entrambi 40enni, starebbero per lasciare la loro residenza di Kensington Palace per un cottage con quattro camere da letto a Windsor.
Il Daily Telegraph lunedì ha scritto che la decisione è stata presa per permettere ai loro figli di vivere una vita “il più normale possibile”. Questo però dovrebbe comportare anche che il Principe George, 9 anni, la Principessa Charlotte, 7, e il Principe Louis, 4, non avranno la tata Maria Borrallo pronta ad aiutarli 24 ore al giorno.
Il tabloid ha scritto: “Ms. Borrallo continuerà a lavorare per loro a tempo pieno ma vivrà da un’altra parte. Lo stesso vale per il resto dello staff che fino ad oggi ha vissuto nello stesso edificio della famiglia, a Kensington Palace, tra cui una donna delle pulizie e uno chef”.
William e Kate hanno ingaggiato Ms Borrallo nel 2014, quando George aveva nove mesi. La donna spesso viene fotografata durante eventi ufficiali con indosso la classica uniforme da tata. A volte Maria accompagna la famiglia anche in vacanza e ha un suo appartamento nella residenza di Sandringham.
Qualcuno ha paragonato la vita a Kensington Palace a quella in un “acquario”. Ora la loro nuova casa sarà tra l’altro a 10 minuti dalla residenza della Regina Elisabetta.