William e Kate rinunciano alla vacanza sulla neve per la crisi economica

Londra, 17 dic. (Adnkronos) - Il duca e la duchessa di Cambridge hanno rinunciato ad una romantica gita invernale sulla neve per non dare un segnale sbagliato alla popolazione britannica in un periodo di grave crisi economica. "William e Kate sanno che non tutti possono permettersi una vacanza, e l'immagine di loro sulle piste da sci avrebbe potuto lanciare un messaggio sbagliato", ha detto una fonte vicina alla corte, riportata dal 'Daily Telegraph'.

La relazione tra i due ragazzi era stata ufficializzata nel 2004 quando la coppia comparve insieme per la prima volta sulle piste da sci di Klosters, in Svizzera. Ma i ricordi non si fermano qui: le voci circa un imminente matrimonio reale iniziarono a circolare due anni fa, quando William portò in vacanza la famiglia Middleton sulle Alpi francesi.

Già l'anno scorso la crisi economica aveva portato il principe Carlo, un noto amante dello sci, a rinunciare ad una vacanza sulle piste innevate, per non dare un cattivo messaggio alla popolazione. La cosa non deve essere dispiaciuta a Camilla, duchessa di Cornovaglia, la quale non è una grande amante dello sci.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno