Woody Allen si ritira dalla regia a 86 anni: “Scriverò un romanzo”

Director Woody Allen poses during a photocall for the film
Director Woody Allen poses during a photocall for the film "Cafe Society" out of competition, before the opening of the 69th Cannes Film Festival in Cannes, France, May 11, 2016. REUTERS/Regis Duvignau

Woody Allen conferma l'intenzione di dire addio alla regia, dopo la realizzazione del suo ultimo film “Wasp 22”, le cui riprese inizieranno a Parigi nelle prossime settimane.

"La mia idea, in linea di principio, è quella di non fare più film e concentrarmi sulla scrittura", ha detto al quotidiano spagnolo La Vanguardia, aggiungendo che successivamente scriverà un romanzo.

L'intervista è stata organizzata in occasione della promozione del suo libro di racconti "Zero Gravity", pubblicato in Italia da La Nave di Teseo. Il regista 86enne aveva già espresso in passato, l'ultima volta lo scorso giugno, l'intenzione di abbandonare il cinema, confessando di aver perso l'entusiasmo.

L' 86enne, regista tra gli altri di “Match Point” e “Midnight in Paris”, si lascia alle spalle 72 anni di carriera e 4 premi Oscar.

GUARDA ANCHE: Alec Baldwin intervisterà Woody Allen