Woody Allen smentisce l'addio al cinema: “Mai detto che voglio ritirarmi”

Woody Allen smentisce l'addio al cinema: “Mai detto che voglio ritirarmi”. REUTERS/Yves Herman
Woody Allen smentisce l'addio al cinema: “Mai detto che voglio ritirarmi”. REUTERS/Yves Herman

"Mai detto che vado in pensione". Woody Allen, dopo che la notizia del suo ritiro aveva fatto il giro del mondo, ha smentito con una nota ufficiale.

"Non ha mai detto che si ritira, né ha detto che sta scrivendo un altro romanzo. Ha detto che stava pensando di non fare film perché fare film che vanno direttamente o molto velocemente in streaming non lo diverte, visto che è uno che ama l'esperienza del cinema al cinema". Nel comunicato si aggiunge che Woody "non ha al momento intenzione di andare in pensione ed è molto eccitato di essere a Parigi a girare il suo nuovo film, che sarà il 50esimo della sua carriera".

L’equivoco è nato dopo la sua intervista al giornale spagnolo La Vanguardia. Al quotidiano il regista 86enne aveva detto a proposito del prossimo film, 'Wasp 22': "La mia idea, in linea di principio, è di non fare più film e concentrarmi nella scrittura".

Già in passato, Woody Allen, da poco reduce dalla pubblicazione della raccolta di racconti “Zero Gravity”, aveva confessato di aver perso l’entusiasmo nel girare film che escono più in streaming che nelle sale.

GUARDA ANCHE: Nuova serie di documentari demolisce Woody Allen