World of Warcraft, Blizzard annuncia due nuove espansioni

·3 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Activision Blizzard ha annunciato ufficialmente oggi le nuove espansioni World of Warcraft: Dragonflight e World of Warcraft: Wrath of the Lich King Classic . La prima porta i giocatori sulle Isole dei Draghi, la dimora ancestrale dei potenti mostri volanti di Azeroth. Con l'aumento del nuovo livello massimo a 70, i giocatori potranno progredire esplorando quattro nuove zone delle Isole dei Draghi: le Sponde del Risveglio, le Pianure di Ohn'ahran, la Vastità Blu e l'antica Thaldraszus. L'espansione comprende la nuova razza dei Dracthyr, che indossa equipaggiamenti di maglia, la quale può giurare fedeltà all'Orda o all'Alleanza e ha a disposizione solo la classe dell'Evocatore. L'Evocatore può scegliere tra due specializzazioni che uniscono le magie degli Stormi dei Draghi. L'assaltatore a distanza, con la specializzazione Devastazione, si affida alla magia rossa delle esplosioni e blu della concentrazione, mentre il guaritore, con la specializzazione Conservazione, usa la magia verde rigenerante e quella di bronzo che piega il tempo. Come il Cavaliere della Morte e il Cacciatore di Demoni prima di loro, anche i Dracthyr inizieranno a un livello più alto, ossia al 58. I giocatori potranno volare sul dorso di un drago delle Isole, con il quale faranno amicizia in ognuna delle quattro nuove regioni man mano che saliranno di livello. Le opzioni di personalizzazione per i drachi si sbloccano col progredire del personaggio, che può collezionare nuovi aspetti e nuove abilità che lo porteranno a volare sempre più in alto, più lontano e più velocemente. Ulteriori dettagli, inclusi i programmi per i test pubblici e la pubblicazione, verranno annunciati man mano che lo sviluppo progredirà.

In Wrath of the Lich King Classic, che arriverà nel corso dell'anno, i giocatori vivranno di nuovo un'avventura che ha plasmato tutta la storia successiva di Warcraft nel 2008. Questa accurata rimasterizzazione dell'espansione classica sarà disponibile senza alcun costo aggiuntivo per tutti i giocatori con un abbonamento a World of Warcraft attivo. In linea con la filosofia di WoW Classic, i giocatori potranno rivivere storiche spedizioni da 5 personaggi senza lo strumento automatico della Ricerca delle Spedizioni, continuando a mantenere il controllo delle proprie avventure in luoghi come Azjol-Nerub o rivivendo i momenti chiave della storia di Arthas in The Culling of Stratholme. Inoltre, potranno avventurarsi nuovamente nella necropoli sospesa di Naxxramas, un'incursione da 10 giocatori che è un aggiornamento della versione originale da 40 giocatori presente nella pre-espansione di World of Warcraft . Il livello massimo è stato alzato a 80 e i giocatori che non hanno altri personaggi pronti ad affrontare i pericoli di Northrend potranno approfittare del potenziamento del personaggio al livello 70, un servizio facoltativo disponibile all'approssimarsi del lancio di Wrath of the Lich King Classic. Infine, il Barbiere, che fu introdotto proprio con l'espansione originale, offrirà la possibilità di cambiare il genere del personaggio, per dare ai giocatori maggiori libertà usando l'oro in gioco piuttosto che la valuta nella vita reale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli