WWF: 39 milioni di nuovi posti di lavoro da investimenti Green

·1 minuto per la lettura
featured 1476196
featured 1476196

Milano, 19 ago. (askanews) -In vista dei negoziati delle Nazioni Unite sulla Biodiversità che inizieranno la prossima settimana, un nuovo rapporto commissionato dal WWF rivela come i governi potrebbero creare ben 39 milioni di posti di lavoro dedicando ad azioni positive per la natura (come la rinaturalizzazione) una solo annualità di quei sussidi perversi che ancora oggi distruggono la biodiversità.

Il rapporto dal titolo Halve Humanity’s Footprint on Nature to Safeguard our Future (Dimezzare l’impronta ecologica dell’umanità sulla natura per salvaguardare il nostro futuro) include un modello con il quale si dimostra come 39 milioni di posti di lavoro potrebbero essere creati se i 500 miliardi di dollari, che i governi spendono ogni anno in sussidi dannosi, venissero dirottati verso un impiego positivo per la natura, che migliori le condizioni in cui sono i sistemi naturali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli