Wwf: Quilici il più grande testimone e narratore del mare

Red

Roma, 24 feb. (askanews) - Il WWF ricorda con affetto Folco Quilici, scomparso oggi a quasi 88 anni. "Con Folco Quilici perdiamo un grande maestro - ha detto Donatella Bianchi, Presidente WWF Italia - il più grande testimone e narratore del mare del nostro tempo, il faro che continuerà a illuminare il nostro racconto. Ci mancherà"

Quilici era un figlio del mare, al quale dedicò gran parte della sua vita, raccontandolo per immagini e pagine indimenticabili. Con i suoi viaggi in giro per il mondo e i suoi bellissimi film ha fatto scoprire le meraviglie degli oceani all'Italia degli anni '60. Le sue prime immagini subacquee, artigianali e avventurose, fecero scoprire il mondo sommerso a un'intera generazione, documentando la vita e le abitudini delle lontane civiltà che del mare e con il mare vivevano. Negli anni 70 con i suoi documentari ha raccontato anche le bellezze del Belpaese, con la serie "L'Italia vista dal cielo" .