Wwf, servono molti più sforzi per affrontare crisi climatica -5-

red/Mgi

Roma, 24 set. (askanews) - Ma molto prima, domani, l'IPCC, il panel Scientifico dell'ONU, renderà noto un nuovo rapporto sull'impatto del cambiamento climatico sugli oceani e sulla criosfera (ghiaccio marino e terrestre, ai poli e sulle montagne), che rappresenta un nuovo documentato e autorevole nonché sconvolgente grido d'allarme. In attesa del report IPCC, il WWF Italia ha redatto il dossier "La crisi climatica nel Mediterraneo: alcuni dati", che mostra come il Mediterraneo sia una delle regioni maggiormente a rischio per gli effetti del cambiamento climatico nel mondo.