X Factor 2019: i voti ai giudici

x factor 2019 giudici

Giovedì 12 Settembre 2019 è iniziata la nuova edizione di X Factor. Si tratta della numero 13 e molte novità riguardano i giudici. L’unica a rimanere al suo posto è Mara Maionchi. A prendere il posto di Fedez, Manuel Agnelli e Asia Argento (sostituita poi da Lodo Guenzi, leader degli Stato Sociale), sono invece Samuel (voce dei Subsonica), Malika Ayane e il rapper Sfera Ebbasta.

Inevitabilmente, dopo la prima sera, ad essere giudicati sono soprattutto coloro che giudicano. Stando a quanto riportato dal sito corriere.it, la migliore di tutti rimane Mara Maionchi. La produttrice discografica si conferma con la sua ironia, empatia e schiettezza la preferita di pubblico e critica. Ormai è una sicurezza per tutti.

X Factor 2019: i voti ai giudici

È bastata una puntata e Samuel ha già il suo soprannome: “Signor No”. A furor di pubblico lui si spinge sempre nella direzione opposta rispetto agli altri. Appare molto preciso nella valutazione ma pronto a lasciarsi trasportare dalle emozioni di chi si esibisce.

Malika Ayane è forse la sorpresa, la rivelazione di questa prima puntata. Inizialmente sembra la più severa (anche per i giudizi tecnici) ma dopo poco tempo, dimostra di sapere il fatto suo e di saper riconoscere un talento quando se lo trova davanti.

Sfera Ebbasta era probabilmente il più atteso. E si è presentato molto bene: battuta pronta, modi gentili, abbandona il personaggio e si mostra persona. Ha espresso serenamente il suo punto di vista, utilizzando anche l’ironia dimostrando di essersi ben amalgamato col gruppo di giudici.

X Factor è appena iniziato ma le premesse sono molto buone: chi prenderà il posto di Anastasio?