Xi a Biden: questione di Taiwan è "prima linea rossa" da non oltrepassare

Vertice del G20 a Bali

PECHINO (Reuters) - Il presidente cinese Xi Jinping ha detto al presidente degli Stati Uniti Joe Biden che la questione di Taiwan è "al centro degli interessi fondamentali della Cina" e la "prima linea rossa" nei rapporti bilaterali che non deve essere oltrepassata.

Durante l'incontro tenutosi sull'isola indonesiana di Bali, il primo tra i due leader da quando Biden è diventato presidente, Xi ha esortato il leader statunitense a tradurre in azioni concrete gli impegni presi dagli Stati Uniti con Pechino riguardo a Taiwan.

"La questione di Taiwan è al centro degli interessi fondamentali della Cina, la base politica delle relazioni tra Cina e Stati Uniti e la prima linea rossa da non oltrepassare nelle relazioni tra Cina e Stati Uniti", ha detto Xi in una nota pubblicata dall'agenzia di stampa Xinhua.

Pechino considera Taiwan una parte inalienabile della Cina. Il governo democraticamente eletto dell'isola autogovernata respinge le rivendicazioni di sovranità di Pechino, mentre negli ultimi anni gli Stati Uniti sono stati spesso accusati dalla Cina di incoraggiare l'indipendenza di Taiwan.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Andrea Mandalà)