Xi Jinping a Trump: ingerenze Usa danneggiano la Cina

Vis

Roma, 20 dic. (askanews) - Il presidente cinese Xi Jinping ha detto al suo omologo americano Donald Trump che i commenti e le iniziative statunitensi su Taiwan, Hong Kong, Xinjiang e Tibet stanno danneggiando le relazioni tra i due Paesi. E' quanto riporta Afp citando la China News Agency.

In un colloquio con Trump, Xi Jinping ha sottolineato che "l'atteggiamento degli Stati Uniti ha interferito con gli affari interni cinesi e danneggiato gli interessi della Cina, a scapito della fiducia reciproca e della cooperazione bilaterale". Ha inoltre auspicato che gli Stati Uniti diano "grande importanza alle preoccupazioni della Cina".