Xylella, Confagricoltura: subito Piano rigenerazione olivicola Puglia -2-

Red/Cro/Mpd

Roma, 9 gen. (askanews) - Ad avviso di Confagricoltura, una valutazione più approfondita va fatta sulla ripartizione delle risorse che dovrebbe favorire prevalentemente il sostegno al reddito delle aziende agricole danneggiate e interventi compensativi per i frantoi, per i quali andrebbe rivista la procedura di calcolo del contributo concesso, ampliando il periodo di riferimento e compensando integralmente i mancati ricavi.

"Condividiamo il fatto che si favorisca la più ampia libertà di scelta dell'imprenditore sul tipo di investimenti che potrebbero essere rivolti non necessariamente a reimpianti di altri oliveti, secondo quanto prevede la Regione Puglia - rimarca il presidente di Confagricoltura regionale, Luca Lazzàro - In ogni caso il plafond finanziario per i reimpianti e le riconversioni dovrebbero tenere conto della dotazione disponibile nel Programma di Sviluppo Rurale della Puglia".

Il ministro ha assicurato tempi celeri per la presentazione del testo in conferenza Stato-Regioni. "L'attuazione del Piano - conclude il presidente della Federazione di Prodotto di Confagricoltura, Pantaleo Greco - è quanto mai urgente. Auspichiamo pertanto che la gestione venga affidata a un soggetto unico appositamente dedicato per accelerare i tempi".