Xylella, M5s: finalmente operativo piano straordinario

Pol/Gal

Roma, 29 gen. (askanews) - "Con il via della Conferenza Stato-Regioni diventa operativo il Piano straordinario per la rigenerazione olivicola della Puglia, finanziato con 300 milioni in due anni dal cosiddetto decreto Emergenze agricole per contrastare il dramma della Xylella", affermano in una nota i deputati Gianpaolo Cassese, Giorgio Lovecchio, Francesca Galizia e la senatrice Gisella Naturale, parlamentari pugliesi del MoVimento 5 Stelle in commissione Agricoltura.

"Con il sottosegretario all'Agricoltura Giuseppe L'Abbate abbiamo lavorato incessantemente per percorrere questa prima tappa di un percorso che ora dovrà combattere il batterio killer degli ulivi e produrre la ripartenza dell'olivicoltura e dell'agricoltura pugliese", proseguono i pentastellati. "Ora ci auguriamo che la Regione Puglia non indugi nel dare impulso per la propria competenza all'attuazione del Piano: questo settore così importante per il made in Italy non può attendere oltre", concludono.