Yellen: "Dal G20 summit fondo per future emergenze sanitarie"

LENIN NOLLY / NURPHOTO / NURPHOTO VIA AFP

AGI - Il segretario al tesoro Usa, Janet Yellen, ha annunciato che il G20, che si riunirà a Bali la prossima settimana, annuncerà un fondo per aiutare i Paesi a prepararsi a future emergenze sanitarie.

Yellen, che lunedì incontrerà il governatore della Banca centrale cinese Yi Gang ha anche affermato che tenterà di fare chiarezza sulla politica cinese del zero-Covid. La ministra americana incontrerà a Bali anche gli omologhi di Italia e Francia, Giancarlo Giorgetti e Bruno Le Maire, per parlare delle sfide sull'energia in vista di un inverno difficile per l'Europa.

Del fondo globale, da 1,4 miliardi di dollari e che coinvolgerà 24 nazioni, ha parlato anche il presidente indonesiano Joko Widodo. "Il G20 si impegna a costruire un fondo per prepararsi a una eventuale nuova pandemia. Al fondo hanno contribuito donatori dei membri del G20 e non membri del G20, nonché organizzazioni filantropiche", ha detto Widodo in un video spiegando anche che gli aiuti non sono comunque abbastanza e che sarebbero necessari 31 miliardi di dollari per affrontare la prossima pandemia globale. "Dobbiamo garantire la resilienza della comunità. Una pandemia non può più prendere vite umane e distruggere l'economia globale".

L'Indonesia è stata l'epicentro della pandemia di Covid-19 quando un'ondata di casi di ceppo Delta ha colpito il paese a metà del 2021. I principali donatori del fondo includono Stati Uniti, Gran Bretagna, India, Cina, Francia, Canada, Australia e Giappone.