Yemen: 17 civili uccisi in un attacco al mercato

Gci

Roma, 26 dic. (askanews) - Un attacco a un mercato nella provincia di Saada, nel nord dello Yemen, ha ucciso l'altro ieri 17 civili. A dichiarlo le Nazioni Unite, che ha deplorato il terzo di questi attacchi contro la città in un mese. L'attacco al mercato di Al-Raqw ha ucciso 17 civili, tra cui 12 migranti etiopi, ferendone altri 12.

Il 22 e 27 novembre, due attacchi avevano già colpito questo mercato, una roccaforte dei ribelli Houthi, uccidendo dieci civili ogni volta, compresi i migranti etiopi. Gli attacchi "sollevano interrogativi preoccupanti sull'impegno delle parti in conflitto nel rispetto del diritto internazionale umanitario", aveva dichiarato il coordinatore umanitario dell'ONU Yemen, Lise Grande in una nota.