Yemen, Amnesty: milioni di persone con disabilità abbandonate -2-

Dmo/Red

Roma, 4 dic. (askanews) - "La guerra yemenita è stata caratterizzata da bombardamenti illegali, sfollamenti e scarsità di servizi essenziali che costringono molti a una lotta per la sopravvivenza. La risposta umanitaria è allo stremo me le persone con disabilità, le quali rappresentano già una categoria a maggior rischio durante i conflitti armati, non dovrebbero trovarsi ad affrontare sfide ancora più grandi per accedere agli aiuti essenziali" ha dichiarato Rawya Rageh, alta consulente di Amnesty International per la risposta alle crisi.

"I donatori internazionali, le Nazioni Unite e le organizzazioni umanitarie che lavorano con le autorità dello Yemen devono fare di più per superare le barriere che impediscono alle persone con disabilità di soddisfare persino le loro necessità fondamentali", ha proseguito Rawya Rageh.(Segue)