Yemen, Arabia saudita accetta "tregua parziale" con i ribelli Houthi

Fth

Roma, 27 set. (askanews) - L'Arabia Saudita ha accettato di attuare un cessate il fuoco parziale in Yemen, hanno riferito fonti informate citate oggi dal Wall Street Journal.

La decisione di Riad arriva una settimana dopo l'annuncio da parte dei loro nemici Houthi di una tregua unilaterale. In risposta all'iniziativa dei ribelli sciiti appoggiati dall'Iran, le forze saudite, alla guida di una coalizione che opera in Yemen dal marzo 2015, hanno concordato di attuare un cessate il fuoco parziale in quattro regioni, tra cui Sanaa, la capitale controllata dagli Houthi da cinque anni. Se questi cessate il fuoco continuano, i sauditi potrebbero estendere la tregua ad altre parti dello Yemen, affermano le fonti citate dal Wall Street Journal.(Segue)