Yemen: caos e combattimenti a Aden, Msf riceve 51 feriti in poche ore

Fth

Roma, 29 ago. (askanews) - La città di Aden, in Yemen, è stata oggi teatro di nuovi pesanti combattimenti tra diversi gruppi armati. Le squadre della Ong Medici Senza Frontiere (Msf) hanno ricevuto 51 feriti nel giro di poche ore, 10 dei quali erano già morti all'arrivo in ospedale. Lo ha riferito la stessa Ong in un comunicato.

"Ieri ad Aden è stato il caos totale. Ci sono stati combattimenti per tutto il giorno. Le cose sembrano essersi un pò calmate oggi, ma le ostilità possono riprendere in qualunque momento", ha detto, Caroline Seguin, coordinatore di Msf in Yemen, che si trova in città.(Segue)