Yemen, Emirati Arabi respingono accuse sostegno a separatisti Sud

Fth

Roma, 21 ago. (askanews) - Gli Emirati Arabi Uniti hanno respinto con forza oggi le accuse del governo yemenita di sostenere l'operazione che ha permesso ai separatisti del Sud di prendere il controllo della città meridionale di Aden dopo aver cacciato i governativi sostenuti dall'Arabia Saudita. Lo riferiscono media arabi.

"Ci rammarichiamo per le accuse (...) su Aden che respingiamo categoricamente", ha detto ai giornalisti il rappresentante emiratino all'Onu, Saud Al-Chamsi, come ha riportato l'emittente satellitare al Arabiya.(Segue)