Yemen, governativi entrano in Aden, roccaforte separatisti -2-

Fth

Roma, 28 ago. (askanews) - "Questa vittoria non avrebbe potuto essere possibile senza la sincera volontà e la solidarietà degli uomini delle province del sud e senza il sostegno dei nostri fratelli nella coalizione" guidata dall'Arabia Saudita, ha detto il ministro.

All'inizio della giornata, funzionari della sicurezza hanno detto che le forze lealiste avevano conquistato la provincia meridionale di Abyan, che la scorsa settimana era stata sotto il controllo dei separatisti meridionali sostenuti dagli Emirati Arabi Uniti, principale partner di Riad nella coalizione anti-ribelli Houthi. (Segue)