Yemen: Houthi minacciano nuovi attacchi siti petroliferi -2-

Bea

Roma, 16 set. (askanews) - I ribelli appoggiati dall'Iran hanno avvertito gli stranieri di lasciare l'area dell'attacco di sabato, che ha preso di mira installazioni appartenenti alla compagnia petrolifera statale, Aramco. Le strutture potrebbero essere nuovamente attaccate "in qualsiasi momento", ha detto un portavoce militare Houthi.

"Assicuriamo al regime saudita che la nostra lunga mano può arrivare ovunque vogliamo e quando vogliamo", ha detto il portavoce Yahya Saree in una nota, aggiungendo che i droni modificati con motori a reazione sono stati utilizzati nell'operazione di sabato. (Segue)