Yemen, Isis rivendica attacco kamikaze ad Aden: 3 morti

Fth

Roma, 30 ago. (askanews) - Lo Stato Islamico (Isis) ha rivendicato l'attacco suicida che ha ucciso 3 combattenti delle forze separatiste compiuto oggi ad Aden, grande città nel sud dello Yemen teatro in questi giorni di violenti scontri tra separatisti locali sostenuti dagli Emirati arabi e governativi appoggiati dall'Arabia Saudita. Lo ha riferito la tv satellitare al Jazeera.

La rivendicazione, secondo quanto riporta l'emittente, è stata diffusa in rete da Amaq, megafono in rete del Califfato nero. Si tratta del primo del suo genere da quando la città yemenita meridionale è sfuggita al controllo delle forze governative il 10 agosto, come ha detto un funzionario della sicurezza come citato dall'agenzia France Presse.(Segue)