Yemen, raid aerei e scontri a fuoco a Hodeida: otto ribelli uccisi

Coa

Roma, 25 nov. (askanews) - Otto ribelli Houthi sono stati uccisi oggi in raid aerei guidati dalla coalizione militare sotto comando saudita a Hodeida, nello Yemen, dopo settimane di relativa calma in questa zona strategica nella parte occidentale del Paese. Lo hanno riferito funzionari locali, citati dall'Afp.

Questi attacchi aerei "inattesi" hanno provocato anche un bilancio di numerosi feriti. I raid avevano per obiettivo dei siti militari degli Houthi, alcuni dei quali si trovano vicino al porto di Hodeida, secondo due funzionari locali.(Segue)