Yemen, ribelli Houthi sequestrano nave nel Mar Rosso -2-

Coa

Roma, 18 nov. (askanews) - Secondo quanto si è appreso, il sequestro è avvenuto nello stretto di Bab el-Mandeb, che separa lo Yemen sud-occidentale da Gibuti. Un portavoce della coalizione militare a guida saudita ha affermato che l'attacco degli Houthi ha minacciato "rotte marittime vitali" utilizzate per spedire petrolio mediorientale e merci asiatiche in Europa.

L'Arabia Saudita e una coalizione composta principalmente da alleati del Golfo hanno iniziato un intervento militare nello Yemen nel marzo 2015, nel tentativo di riportare al potere il presidente Abdrabbuh Mansur Hadi, fuggito dal paese nel gennaio di quell'anno, tra proteste su larga scala contro il suo governo. (Segue)