Yemen, Save the Children: alla sbarra responsabili crimini su bimbi -3-

Red/Bea

Roma, 3 set. (askanews) - "I responsabili dell'uccisione, del ferimento e di altre gravi violazioni contro migliaia di bambini dello Yemen continuano a non pagare per i crimini commessi. Non possiamo più accettare tutto questo. Così come non possiamo più accettare che in Yemen la fame venga utilizzata come vera e propria arma di guerra, come rileva il rapporto, con conseguenze su migliaia di bambini che soffrono di gravi forme di malnutrizione. Perché i bambini, in Yemen, non muoiono soltanto a causa delle bombe e delle armi, ma vengono soffocati silenziosamente perché viene negato loro il cibo", ha dichiarato Tamer Kirolos, Direttore di Save the Children in Yemen.(Segue)