Yemen, sette governativi uccisi in attacco missilistico Houthi

Fth

Roma, 13 nov. (askanews) - Sette militari governativi sono stati uccisi in un attacco missilistico lanciato dai ribelli Houthi contro una base militare nello Yemen centrale. Lo hanno riferito fonti militari e mediche.

L'attacco ha preso di mira una base di Marib, in un'area controllata dalla coalizione militare araba a guida saudita che dal 2015 sostiene il governo yemenita contro i ribelli Houthi. Secondo un ufficiale militare, citato dalla tv satellitare al Arabiya, l'attacco è stato compiuto dagli Houthi e ha ucciso sette soldati, tra cui due ufficiali. Altri dodici soldati sono rimasti feriti, ha aggiunto in condizione di anonimato. Una fonte medica all'ospedale di Marib ha confermato il bilancio.(Segue)