Yemen, Unicef: due milioni di bambini non vanno a scuola

Coa

Roma, 25 set. (askanews) - Due milioni di bambini yemeniti non sono scolarizzati e quasi mezzo milione ha abbandonato la scuola dopo l'escalation del conflitto nel marzo 2015: lo denuncia oggi l'agenzia delle Nazioni Unite per l'infanzia (Unicef) della ripresa delle lezioni in questo paese in guerra. L'istruzione di ulteriori 3,7 milioni di bambini è in gioco nello Yemen, poiché gli insegnanti non ricevono lo stipendio da oltre due anni, ha affermato l'Unicef in una nota.

"La violenza, le evacuaioni forzate e gli attacchi impediscono a molti bambini di andare a scuola. Poiché gli stipendi degli insegnanti non vengono pagati da più di due anni, anche la qualità dell'istruzione è in gioco", ha dichiarato Sara Beysolow Nyanti, rappresentante dell'Unicef nello Yemen. (Segue)