New York, Di Maio partecipa a evento alto livello sulla Siria -2-

Fco

Roma, 24 set. (askanews) - Il titolare della Farnesina ha poi sottolineato che "una pacificazione duratura della Siria e il ritorno dei rifugiati non saranno possibili senza un processo politico credibile e inclusivo", confermando il convinto sostegno dell'Italia all'azione diplomatica dell'Inviato Speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Geir Pedersen.

"L'Italia continua ad essere vicina al popolo siriano", ha aggiunto Di Maio, "e intende fornire la propria assistenza umanitaria, in linea con il nostro tradizionale impegno per la pace e la stabilità in Medio Oriente e coerentemente con gli impegni assunti nel corso degli anni nel contesto della crisi siriana". (Segue)