New York, fasi finali del processo (per abusi) al rapper R Kelly

·1 minuto per la lettura

A New York, In corso le discussioni finali al processo per abusi ai danni del rapper statunitense R Kelly,

Il cantante, che ha deciso di non testimoniare in aula, nega con veemenza le accuse secondo le quali avrebbe abusato sessualmente di donne, ragazze e ragazzi nel corso dei 30 anni di carriera.

I giurati potrebbero deliberare entro poche ore, Kelly rischia una pena sino all'ergastolo.

Alcune delle accuse contro il cantante - il cui nome completo è Robert Sylvester Kelly - risalgono ad oltre 20 anni fa.

Tra i principali testimoni, una donna che all'epoca dei fatti (2009) era minorenne, cosa di cui sarebbe stata a conoscenza anche l'accusato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli