New York-Met, Chiude mostra sui Medici, evento su cucina ‘500

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

New York, 14 ott. (askanews) - In concomitanza con la chiusura della mostra dedicata alla dinastia dei Medici ("The Medici: Portraits and Politics, 1512-1570") al Metropolitan Museum di New York, questa sera, il Consolato generale d'Italia a New York, l'Agenzia italiana per il commercio e l'Istituto italiano di cultura presenteranno un appuntamento dedicato all'epoca medicea e alle radici della cucina italiana.

Il Gala Dinner, "Italian Cuisine and its roots in the Era of the Medicis" si terrà al Cipriani 42nd di Manhattan ed esplorerà come il Rinascimento italiano ha trasformato radicalmente tutti gli aspetti della nostra civiltà, inclusa l'arte della tavola; dalla preparazione del cibo al modo in cui viene cucinato, consumato e servito con coreografie teatrali di utensili e decori. L'eredità della cucina italiana in Europa tocca ingredienti, tecniche di cottura, ricette che sottolineano l'equilibrio tra gli alimenti.

"Abbiamo voluto salutare la rinascita di New York e la mostra del Met con un grande avvenimento - ha dichiarato il Console generale, Fabrizio Di Michele - dove, nella migliore tradizione italiana, cibo e cultura si identificano al livello più alto, celebrando l'arte di vivere del nostro Paese". Antonino Laspina, Direttore dell'agenzia Ice di New York e Coordinatore della rete Usa, ha sottolineato che "L'evento dedicato ai Medici rappresenta un viaggio nel tempo, a partire dal Rinascimento, epoca che ha segnato l'inizio del successo della cucina e della gastronomia Made in Italy e l'alba dell'Italian Lifestyle". Come ricordato dal direttore dell'Istituto italiano di cultura di New York, il prof. Fabio Finotti, il Gala dinner sulle radici della cucina italiana sarà il momento culmine della tre giorni di seminari dedicati all'epoca medicea, dove si sono presi in esame l'arte e il restauro, l'alchimia e i veleni, l'arte della tavola e il galateo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli