New York, morto a soli 31 anni Mario Ferrari: era un talentuoso chef

New York, chef italiano di 31 anni cade da una scala e muore: addio a Mario Ferrari
New York, chef italiano di 31 anni cade da una scala e muore: addio a Mario Ferrari

È una vera e propria tragedia quella che si è consumata a New York e ha come protagonista il giovane e talentuoso chef Mario Ferrari, che è morto a soli 31 anni, dopo essere caduto da una scala antincendio.

New York, il giovane chef italiano Mario Ferrari muore dopo la caduta da una scala antincendio

Mario Ferrari era un ragazzo pieno di talento, che aveva deciso di lasciare la sua città natale, ossia Orsogna, in provincia di Chieti, per diventare uno chef di successo. Così, il giovane chef per inseguire il suo sogno si era trasferito prima a Torino, poi a Londra e infine a New York.

Proprio a New York, la vita di Mario è stata spezzata da un incidente, che si è consumato nella giornata di mercoledì 16 novembre 2022, nello specifico il giovane è caduto accidentalmente da una scala antincendio al termine del suo turno di lavoro ed è morto.

Le parole della madre di Mario Ferrari: “Ero orgogliosa della tua strada”

Secondo quanto riportato dall’Ansa, l’incidente che spezzato la vita di Mario Ferrari si è consumato mercoledì 16 novembre 2022, ma la famiglia del giovane chef è stata avvertita di quanto è accaduto soltanto sabato 19 novembre.

Silvana Tiberii, la madre di Mario, ha dedicato delle toccanti parole al figlio, in un post condiviso sul suo profilo Facebook, ecco che cosa ha dichiarato:

“Ero orgogliosa della tua strada, delle tue realizzazioni. Ti dicevo sempre: ‘Adesso tu ti sei realizzato, tua sorella ha una splendida famiglia, devo solo fare un’altro po’ di sforzo per aiutare Alessia negli studi e poi la mia vita è piena di soddisfazioni’, la tua risposta a tutto questo era: ‘Mamma, non preoccuparti’, e io in fondo ti ho sempre creduto. Ma l’altro ieri si sono infranti tutti i nostri sogni. Con un messaggio scritto, mi hanno detto che non c’eri più”.

Mario era tornato a casa un mese fa: il racconto della madre

Sempre nel post condiviso su Facebook, la madre di Mario Ferrari ha raccontato che il figlio era da poco tornato a casa per una breve sosta, ecco cosa ha dichiarato Silvana Tiberii a riguardo:

“Un mese fa sei tornato qui da noi per cinque giorni, perchè i tuoi documenti erano pronti per una nuova avventura… Invece no, il Signore ha voluto che tornassi solo per riabbracciare la tua famiglia e i tuoi amici, che per te erano tutti come fratelli…
Però quegli occhi sorridenti, quel tuo sorriso sulle labbra e quell’aria di chi non chiedeva molto alla vita, ma trasformava quella felicità all’infinito, non andranno mai via dal mio cuore e dalla mia mente”.