YouTester 2019, il migliore è Samuele. E scattano le polemiche

redazione@motor1.com (Flavio Atzori)
YouTester commento puntata 3

La terza puntata in officina con Giovanna Parascandolo, Nanna's Garage, vede i ragazzi impegnati in prove di "manutenzione". Ed al termine della giornata sono rimasti in sei!

Si abbassano le serrande sulla terza puntata di YouTester. Giuliano, Andrea e Giovanna hanno decretato il proprio verdetto. A dover lasciare l'Academy di Motor1.com Italia è stata questa volta Francesca, l'unica ragazza del gruppo. Già, ma cosa è accaduto?

Sai riconoscerli tutti?

Dopo aver perso ogni certezza durante la seconda puntata con i corsi di guida sicura e dinamica a Vallelunga, per i ragazzi di YouTester è giunto il momento di dimostrare le loro conoscenze tecniche e meccaniche. Insomma, sono stati in grado di riconoscere tutti i pezzi di un'automobile?

A Giudicarli dunque, Giovanna Parascandolo, Nanna's Garage. Romana, classe 1995, dopo una laurea in architettura, ha iniziato a...sporcarsi le mani nel magico mondo del restauro, iniziando con una Fiat 500 F del 1968. Dunque, chi meglio di lei per analizzare dettagli, pezzi e strumenti?

Samuele in mostra

La prova, semplice nella sua esecuzione, è scivolata velocemente nei primi momenti, salvo poi mettere fortemente in difficoltà i ragazzi. Chi sbaglia, viene eliminato dalla prova e l'ultimo che rimane può beneficiare di un bonus di tempo. E qui è uscito fuori il grande talento di Samuele, alias "scarpette rosse". Il giovane ragazzo di Imperia si è dimostrato estremamente preparato. E' piaciuta ai giudici la sicurezza - mista alla simpatia - che Samuele ha dimostrato.

La seconda prova verteva direttamente su quelle che sono le basi di una prima manutenzione ordinaria: cambio di un tergicristallo, controllo del livello dell'olio e verifica della pressione degli pneumatici. Operazioni apparentemente semplici, ma come abbiamo riferito più volte, i giudici valutano non solo il tempo, ma anche atteggiamento e modus operandi.

La scelta dei giudici

Se è vero che si tratta di una gara, è anche vero che questo talent serve a trovare una persona in grado di ricoprire in futuro un ruolo - anche - di responsabilità. Un giornalista deve essere preparato, sensibile alla guida, capace di trovarsi davanti ad una telecamera, ma anche capace di lavorare in un team, in una squadra.

E' per questo motivo che Andrea e Giuliano hanno chiamato a giudizio Francesca e Giulio. E se la prima è stata eliminata per una prestazione oggettivamente insufficiente, il secondo è stato richiamato, per l'ennesima volta, per un atteggiamento di sfida misto ad una preparazione non così da riferimento che ha deluso ancora una volta i giudici, specialmente un metodico come Giuliano.

 

Giulio a rischio

"All'inizio ci può stare un'indecisione nelle tue scelte, ma non ci sta che tu abbia voluto commentare sui pezzi dei tuoi colleghi, quando avevamo già preso una decisione. Non so, vuoi passare dalla parte dei giudici? Dopo hai rischiato di rovinare la macchina, forzando il tergicristallo con una manovra assurda. Hai forzato l'asta di sostegno del vano motore e hai rischiato di farti male. E nonostante i nostri interventi hai deciso di non ascoltarci."

A salvare Giulio, solo la capacità di poter comunicare davanti alla telecamera meglio il proprio "tutorial" rispetto a quanto fatto da Francesca. Ma per quanto si potrà salvare?

La terza puntata dunque si conclude qui. E nel prossimo episodio, li rimettiamo al volante, ma stavolta li portiamo...fuoristrada.

Dove seguire YouTester

Dunque l'appuntamento consueto sarà, come lo scorso anno, il giovedi, alle ore 21.15 su Motor1.com e sul nostro canale YouTube. Potrete commentare la puntata Live sia sulla pagina Facebook di YouTester che sulla pagina Facebook di Motor1.com Italia.

Il cammino del terzo episodio

Inviateci le vostre stories

Vogliamo però rendervi protagonisti. Abbiamo pensato che, attraverso Instagram, taggando @motor1.com_italia ed utilizzando l'hashtag #Youtester2019, potete dirci la vostra commentando la puntata, i coach ed i concorrenti! Condivideremo e pubblicheremo stories e gallery della puntata e di backstage.

Sabato poi commenteremo insieme le vostre reazioni e quanto accaduto in puntata con un articolo apposito che raccoglierà le nostre e vostre impressioni. Insomma, YouTester è tornato, e quest'anno sarà ancora più ricco di sorprese.