YouTube rimuove il canale di Bannon 'War Room'

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Dopo averlo in precedenza bannato, YouTube ora rimuove completamente dalla sua piattaforma il podcast 'War Room' di Steve Bannon, ex stratega di Donald Trump e guru dell'estrema destra americana. Un portavoce di YouTube ha spiegato a The Wrap che "abbiamo messo fine al canale di Steve Bannon 'War Room' e ad uno associato per aver violato ripetutamente le regole della nostra comunità", secondo quanto si legge sul sito di The Hill.

In particolare si ritiene che siano in violazione delle regole "video con contenuti fuorvianti su presunte frodi ed errori che hanno cambiato l'esito delle elezioni presidenziali". "Canali che ricevono tre sanzioni in 90 giorni saranno rimossi in modo permanente da YouTube" conclude il portavoce.

YouTube era già intervenuto per censurare Bannon per un video in cui aveva chiesto di "decapitare" Anthony Fauci, affermazione che aveva spinto Twitter a sospendere il suo account lo scorso novembre. Ora se si digita l'indirizzo del canale 'War Room' si ha il messaggio di errore.