Yrma Lydia è stata uccisa a 21 anni dal marito

Yrma Lydia
Yrma Lydia

Yrma Lydia, una cantante di 21 anni, è stata uccisa in Messico dal marito, Jesus Hernandez Alcocer, un avvocato di 79 anni.

Messico, cantante di 21 anni uccisa a colpi di pistola dal marito 79enne

Terribile tragedia in Messico. Yrma Lydia, una cantante di 21 anni, è stata uccisa a colpi di pistola dal marito, Jesus Hernandez Alcocer, avvocato di 79 anni, per motivi ancora in fase di accertamento. L’omicidio è avvenuto venerdì 23 giugno in un ristorante di Città del Messico, il Suntory del Valle. “Un uomo ha sparato tre volte alla moglie, è già in stato di fermo insieme a un’altra donna che lo accompagnava” ha dichiarato Omar Garcia Harfuch, segretario alla Sicurezza di Città del Messico. Secondo i testimoni l’uomo avrebbe sparato alla compagna dopo una discussione. Secondo il quotidiano El Universal, la cantante aveva partecipato ad alcune presentazioni di Grandiosas 12, serie di concerti in Messico e negli Stati Uniti.

L’uomo ha cercato di scappare

La stampa locale ha riportato che il killer era già stato accusato di ritorsione. Dopo l’omicidio ha cercato di corrompere la polizia per poter scappare in compagnia di una delle sue guardie di sicurezza, ma anche quest’ultima è stata arrestata. Sui social network sono stati lasciati tanti messaggi di cordoglio per la vittima. “Una bella voce soffocata da un uomo codardo” si legge su Instagram. In Messico negli ultimi anni la media è di 10 donne uccise al giorno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli